Le conversazioni copilillose.N°2: il tempo

“Mai dire prima quello che succederà dopo…”, dice il vecchio saggio alla giovane mamma…

foto-2

LUNEDI MATTINA
Mamma oggi viene cancuno a casa nostla?
No oggi no, gli amici vengono venerdì sera
Oggi è venerdì?
No oggi è lunedì, manca ancora tanto tempo…prima di venerdì ci sono martedì, mercoledì e giovedì
Ah

LUNEDI SERA
Mamma adeccio è venerdì sera?
No Sofia è lunedì sera
Oggi vengono gli amici?
No vengono venerdì sera
Domani è venerdì sera?
No, domani è (solo) martedì…
Ah

MARTEDI MATTINA
Mamma oggi vengono gli amici a casa nostla?
No, vengono venerdì sera
Stasela è venerdì?
No stasera è ancora martedì
Ah

MARTEDI SERA
Mamma oggi viene cancuno a casa nostla?
No!
Vengono venerdì?
Si
Quando è venerdì?
Tra due giorni
Ah

MERCOLEDI MATTINA
Oggi è venerdì?
No, è mercoledì
Gli amici vengono venerdì?
Si
Adeccio è sela?
No è mattina
Dopo è sela?
Si
Ah

MERCOLEDI SERA
Questo è il pranzo?
No, quando è buio è la cena
Gli amici vengono a cena?
Si
Domani?
No, venerdì, che è dopodomani, manca ancora un po’ di tempo Sofia, ancora un giorno…
Ah

GIOVEDI MATTINA
Mamma oggi è domani?
No!(!!!!!!!)
Domani è domani?
Si
Ah

GIOVEDI SERA
Papà lo ciai che stasela vengono gli amici a cena?!
Ah sì?!
Si è popio velo stanno allivando!
Ma sei sicura?
Ci! Me l’ha detto la mamma!

VENERDI MATTINA
Mamma oggi è venerdì?
Siiiii
Vengono gli amici
Siiii
Adeccio!
No!
Stasela?
Si!
Stasela è dopo?
Si…
Ah

VENERDI POMERIGGIO
Mamma adeccio è stasela?
No quando è buio è sera
Dopo?
Si
Dopo allivano gli amici?
Si
A cena?
Si
Ah

***

Lei vive in un luogo dove passato e presente, ieri e domani, prima e dopo non esistono. Un luogo dove l’estate non arriva prima dell’autunno e la sera non viene dopo la mattina. Dove il sabato e la domenica sono uguali agli altri giorni della settimana. Le ore, i minuti e i secondi non passano sopra alla sua testa, né visibili né invisibili. Un luogo dove non si hanno rimpianti per quello che è già successo o paura di quello che ancora deve capitare. Lei vive adesso. E il tempo è suo amico. 

9 thoughts on “Le conversazioni copilillose.N°2: il tempo

  1. che ridere che mi hai fatto!! che età fantastica!
    Matteo mi ha spiegato l’estinzione dei dinosauri, accertandosi prima che fossero tutti morti…
    ti regalo il racconto:
    – mamma è velo che i dinosauli sono tutti motti?
    – sì
    – tutti i dinosauli sono stati mangiati dal t-rex che ha mangiato tutti tranne se stesso
    – …
    – poi è arrivato il terremoto ed è morto pure lui. Fine.
    – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *